Cerca  | Registrazione | Accedi
  domenica 22 ottobre 2017

Sono elencate le principali funzionalità di TOS.

 Centralizzazione delle informazioni Riduci
TOS memorizza in unico database tutti i dati relativi a:
  • REGOLATORI SEMAFORICI (suddivisi per tipologia)
  • GEOMETRIA DELLA RETE             
  • PIANI SEMAFORICI
  • DIAGRAMMI DI COORDINAMENTO

 Stampa   
 Gestione dei segnali Riduci
E’ possibile suddividere i segnali per tipologia (veicolari, pedonali, …); per ciascun tipo di segnale viene definito un intervallo numerico e una colorazione, in modo da rendere agevole la lettura dei segnali stessi all’interno dei piani semaforici.

 Stampa   
 Gestione dei piani Riduci
Per ogni regolatore possono essere definiti uno o più piani caratterizzati dalla durata del ciclo e da una possibile denominazione. Nella progettazione interattiva è possibile assegnare la durata del verde per ciascun segnale realizzando automaticamente il rispetto degli intertempi di sicurezza.
E’ possibile copiare /cancellare piani in modo da valutare diversi scenari.

 Stampa   
 Gestione delle interconnessioni fra regolatori Riduci
Nel caso di reti semaforizzate è possibile definire i collegamenti fra segnali consecutivi lungo un itinerario seguito dai veicoli (regolatore e segnale origine, regolatore e segnale destinazione). Tali collegamenti sono caratterizzati da una distanza e da una velocità media di percorrenza. E’ inoltre possibile collegare due sensi di marcia opposti definendo per un regolatore e segnale un regolatore e segnale opposto con la relativa distanza.

 Stampa   
 Controllo di validità/coerenza dati Riduci
Nel corso della progettazione interattiva vengono segnalate incongruenze fra i dati (ad esempio la durata del giallo non può essere superiore all’intertempo di sicurezza). Viene inoltre controllata la data delle modifiche effettuate e segnalata l’eventuale necessità di verifica o aggiornamento dei dati.
Viene verificato inoltre il rispetto delle durate minime dei verdi e e che il verde sia assegnato per tutti i segnali in un piano.

 Stampa   
 Calcolo automatico del piano ottimo Riduci
TOS si avvale di un algoritmo di programmazione lineare mista per calcolare il piano semaforico ottimo per i nodi complessi. Tale algoritmo si dimostra particolarmente utile e efficace nel caso di intersezioni complesse in quanto prende in considerazione esplicitamente i meccanismi di interdipendenza e di reciproca influenza tra le intersezioni semplici che formano un'intersezione complessa.
Per il calcolo del piano ottimo è necessario fornire, oltre alle informazioni relative alla matrice dei tempi di sicurezza e all'associazione segnali-gruppi, un'altra serie di informazioni che descrivano completamente l'intersezione:
  • dati relativi ai flussi veicolari;
  • coordinamenti interni al nodo;
  • svolte a sinistra;
  • frecce direzionali;
  • segnali da considerare in parallelo durante l'ottimizzazione
  • segnali, che durante l'ottimizzazione devono essere mantenuti in posizione relativa fissa.

 Stampa   
 Valutazione del livello di servizio Riduci
TOS calcola il livello di servizio di un’intersezione semaforizzata secondo le specifiche contenute nel manuale HCM (Highway Capacity Manual). L’impostazione dei calcoli è riferita però ai singoli segnali anziché alle direzioni, il che consente di effettuare il calcolo per intersezioni più complesse di quelle considerate normalmente negli Stati Uniti.
E’ particolarmente utile sia ai fini di una migliore comprensione degli effetti dei tempi semaforici sui ritardi indotti nelle correnti veicolari, sia per documentare le possibili variazioni ottenibili adottando modifiche nella circolazione o nei piani semaforici.

 Stampa   
 Gestione dei regolatori Riduci
Si possono definire fino a 9999 regolatori. Per ogni regolatore devono essere assegnate le seguenti informazioni:
  • numero identificativo del regolatore;
  • tipologia di regolazione (a passi, a gruppi, Utopia);
  • numero dei gruppi di potenza;
  • segnali collegati ad ogni gruppo di potenza;
  • durata del giallo per ciascun gruppo.
  • durata minima del verde per ciascun gruppo
Possono essere inoltre assegnate le seguenti informazioni:
  • nome dell'intersezione controllata;
  • sigla di identificazione dell'apparecchiatura utilizzata;
  • presenza di attuazione;
  • numero di sezioni del regolatore;
  • assegnazione di ciascun gruppo ad una sezione;

 Stampa   
 Gestione degli intertempi di sicurezza Riduci

Gli intertempi di sicurezza fra coppie di segnali possono essere definiti, modificati e stampati.


 Stampa   
 GIS Riduci
La rete semaforica viene costruita graficamente, posizionando i regolatori all’interno di una finestra.
Si può sovrapporre la rete ad  una cartografia (DWG, SHP). Sono presenti le tipiche funzioni GIS: zoom, pan, …
Ad ogni regolatore può essere associata una planimetria di dettaglio (DWG, SHP)

 Stampa   
 Gestione dei coordinamenti Riduci
Per progettare un coordinamento è necessario definire una lista ordinata di regolatori interconnessi. La lista viene creata selezionando i regolatori direttamente sulla mappa. La verifica dell’interconnessione viene effettuata sulla base dei collegamenti definiti. Per ciascuno dei regolatori della lista vanno quindi selezionati i segnali da rappresentare sul diagramma tempo-spazio.
La progettazione del coordinamento avviene quindi, per un dato piano, in modo interattivo, con la possibilità di interagire direttamente con le temporizzazioni dei piani. In questa fase il progettista viene assistito con informazioni relative alle velocità, agli istanti di arrivo delle onde verdi, ecc...

 Stampa   
 Importazione/Esportazione dati Riduci
I dati dei regolatori e dei piani possono essere esportati ed importati in modo da poter essere scambiati con altri software. Sono supportati i formanti CSV generico, Elsag e Utopia.

 Stampa   
 Report Riduci
Si possono di visualizzare i risultati della progettazione sia sotto forma di tabelle sia sotto forma di diagrammi di temporizzazione, diagrammi tempo-spazio, ecc..

 Stampa   
 Personalizzabile Riduci
TOS può essere personalizzato in base alle esigenze specifiche del cliente.
Per ogni richiesta viene sviluppato un modulo personalizzato.

 Stampa   
Copyright © 2016 by CSIAT Srl - All rights reserved  Condizioni d'uso  Privacy